Materassi a Molle

Oggi realizzati con le più moderne tecnologie, i materassi a molle garantiscono un riposo confortevole. Scopri i modelli di Ergogreen.

Le caratteristiche di un moderno materasso a molle

I materassi a molle sono ancora oggi i più ricercati sul mercato, nonostante la popolarità in ascesa degli attuali prodotti in memory foam e lattice, questo perché gli articoli più moderni offrono un ottimo sostegno a un prezzo vantaggioso.
Ma come sono fatti?

  • All’interno del materasso troviamo centinaia di molle capaci di sostenere il corpo in modo confortevole ed equilibrato, evitando eccessivi punti di pressione e di tensione.
  • La struttura aperta tipica delle molle, caratterizzata da tante intercapedini, permette la circolazione dell’aria all’interno della struttura, garantendo alta traspirabilità e una temperatura ottimale durante tutte le ore notturne.
  • In commercio troviamo due varianti: i prodotti a molle tradizionali e quelli a molle insacchettate. Una grande varietà di assortimento dunque per assecondare le più diverse esigenze di comfort.

Approfondiamo quest’ultimo punto ed individuiamo le differenze tra i modelli classici e i prodotti di ultima concezione:
  • i materassi a molle insacchettate sono chiamati anche a molle indipendenti poiché ogni molla è singolarmente confezionata e risponde in modo autonomo alla pressione del corpo, offrendo un elevato e confortevole sostegno. Questi modelli sono particolarmente adatti ai letti matrimoniali, in quanto la trasmissione dei movimenti è estremamente limitata e gli spostamenti notturni del partner non influenzano il sonno del congiunto.
  • i materassi a molle tradizionali permettono un buon riposo ma non garantiscono un sostegno differenziato, in quanto le spirali sono assembrate in file parallele e collegate tra loro. Nel complesso la struttura risulta elastica e robusta al tempo stesso, nonché duratura nel tempo (un materasso di alta qualità dura anche 20 anni).

Qualche consiglio utile per scegliere bene

Come scegliere il materasso a molle ideale? Quali sono i migliori in commercio? Ecco sei importanti regole da seguire per individuare il prodotto giusto:

  • effettuare la scelta tra le due tipologie di molleggio in commercio: molle insacchettate o molle tradizionali. Fatevi consigliare dal venditore in merito alle prerogative di ogni singolo modello (ergonomia, traspirabilità, rigidezza, ecc.), provate fisicamente il prodotto e fornite tutte le informazioni sulle vostre abitudini e caratteristiche fisiche per trovare l’articolo migliore;
  • dare importanza del numero di molle. Ogni modello si distingue per il quantitativo di spirali presenti nell’imbottitura. Maggiore è questo valore, migliore sarà la reattività alle sollecitazioni del corpo, in quanto tutta la superficie corporea verrà distribuita su un numero elevato sostegni. Più molleggi = più rigidezza;
  • prendere nota dello spessore. Maggiore è l’altezza del materasso migliore sarà la qualità del riposo. Spessore maggiore = più strati, più materiale e maggiore qualità del prodotto;
  • valutare la portanza. Caratteristica che va determinata in base ad altezza e peso del fruitore. Più è alto il valore della portanza maggiore sarà la rigidezza del prodotto, dato che questo indicatore misura la resistenza al carico;
  • informarsi in merito a tipo d’imbottitura e di rivestimento esterno, due elementi che ci forniscono la qualità dei materiali utilizzati dal produttore. Per la fodera prediligere tessuti naturali, traspiranti, anallergici, facilmente lavabili;
  • conoscere la manutenzione del prodotto per eseguirla in modo corretto, al fine di igienizzare periodicamente e con facilità il materasso, prevenendo polvere e batteri.

Le collezioni Ergogreen

I materassi a molle Ergogreen sono dei moderni sistemi di riposo ergonomici e confortevoli, nati da attenti e costanti studi su materiali innovativi, design e benessere fisico, al fine di proporre ai propri clienti veri e propri letti su misura a prezzi sempre accessibili.
Ma andiamo nello specifico, individuando le due grandi collezioni del brand:

  • Linea Metropolitan: una collezione di materassi a molle biconiche (400 spirali per il letto matrimoniale) dall’alto potere traspirante e dall’alta resistenza. L’altezza complessiva è pari a 26 cm e lo strato di supporto è composto da un’imbottitura in fibra anallergica, lana e seta. Ogni prodotto è dichiarato dispositivo medico di classe 1 e per una normale manutenzione si consiglia solamente di ruotare il materasso senza capovolgerlo, seguendo le corrette istruzioni riportate in ogni modello. Dato che Ergogreen è anche produttrici di reti ergonomiche, l’azienda consiglia di abbinare questa linea alla base Orthopedic.
  • Ermitage Collection: composta da materassi a molle indipendenti/insacchettate (800 in un letto matrimoniale) distribuite secondo zone differenziate di comfort, che garantiscono al corpo una gradevole sensazione di leggerezza e un elevato sollievo da eventuali tensioni muscolari e articolari. Le reti consigliate in questo caso sono: Advance, Nordic Base e Suprema, nonché quelle con movimento elettrico o manuale, in quanto il materasso è in grado di seguire i movimenti della base. Anche in questo caso parliamo di dispositivi medici in classe 1. (Altezza del materasso 28 cm).

Tutti i prodotti del brand, oltre al nucleo a molle, definito anche come zona di portanza, si compongono nella parte superiore di una comfort area (spessore 6 cm per la collezione Metropolitan, 8 per Ermitage) creata attraverso l’inserimento di strati di imbottitura in fibra anallergica, lana e seta. All’interno di questa sezione, detta anche Pillow Top, ben 4 cm sono “dedicati” a una schiuma traspirante che offre tre diversi livelli di benessere:
  • Luxury HR Foam con schiuma ad alta resistenza: indeformabile, traspirante, elastica;
  • Luxury Visco con schiuma a memoria di forma, che si adatta in modo graduale al corpo e alla sua temperatura;
  • Luxury Latex: 100% schiuma di lattice, anatomica ed altamente elastica.